DOPO I 40 ANNI NON TRASCURARE LA TUA CAPIGLIATURA, MA RENDILA BRILLANTE!

Share This Article

Se superati i 40 si è indecisi sul taglio di capelli da sceglier, ecco alcuni consigli da seguire per valorizzare il proprio look. Con l’avanzare dell’età il capello tende ad ingrigire e a perdere la sua naturale lucentezza, quindi scegliere una lunghezza corretta e il giusto colore diventa fondamentale per avere una chioma sempre curata.

Un  taglio corto che non superi le spalle ha il vantaggio di essere più facile da pettinare e gestire: inoltre dona la volto leggerezza, morbidezza e un aspetto ordinato, senza appesantire.

Se, però, non si vuole proprio rinunciare a una chioma lunga è importante, comunque, dedicarvi del tempo e prendersene cura. Bisogna tenere a mente, infatti, che le lunghezze importanti necessitano di un’attenzione di gran lunga superiore e che è necessario focalizzarsi sulla salute del capello, di modo anche che sia sempre a posto e non vada ad incidere negativamente sulla nostra immagine.

Una capigliatura lunga può essere lasciata sciolta o raccolta in una coda elegante, ma la parola d’ordine per le over 40 è sempre “leggerezza”. Questo non solo nella forma, ma anche nei colori: è bene infatti, prediligere tinte chiare che vadano a neutralizzare la naturale ricrescita del capello grigio. Nel mio salone milanese IMAGO, sono molto in voga delle colorazioni naturali prive di ammoniaca ed ossigeno, che vanno a mascherare i capelli bianchi, ma evitano l’effetto tinta classica, con l’odiosa ricrescita presente già dopo una settimana.

A tal proposito esistono, comunque, moltissimi trattamenti specifici da effettuare in salone e a casa come manutenzione. Il mio consiglio, tuttavia, resta quello di rivolgersi sempre a professionisti del settore che possano dare consigli mirati e personalizzati. E’ importante ricordare, infatti, che il taglio di capelli deve adattarsi alla forma del viso della persona e che i tipi di capigliatura diversi richiedono trattamenti di bellezza diversi per prendersene cura.

 

Leggi altri articoli